IT GovernanceGarantire il Valore Aziendale partendo dall’IT

Per molte organizzazioni oggi, l’IT è centrale per il successo, e le performance dell’IT hanno un impatto diretto sulle performance del business. Non è un caso che i dipartimenti dell’IT funzionino bene in favore del business.

È necessario che le spese, il processo decisionale e le attività relative all’IT, siano in linea col business generale per assicurarsi che l’IT supporti questi obiettivi.

Ciò significa mantenere le mani sui comandi dell’IT - per essere in grado di governarlo nello stesso modo con cui si governano altre unità del business.

Ma l’IT è un dominio altamente tecnico, una “scatola nera” che si trova tradizionalmente separata dal resto del business. L’obiettivo dell’IT Governance Risk Compliance Management (GRCM) è di integrare l’IT all’interno del business. Il business necessita di una finestra sul mondo IT, che gli dia la possibilità di monitorare e controllare le attività e il budget IT, assicurando in tal modo che il valore aziendale rimanga la priorità.

La soluzione assyst ti da tutti gli strumenti necessari per allineare quello che l’IT fa, a ciò che il business richiede.

Le vedute orientate al business offerte da assyst permettono di vedere e capire ciò che l’IT rappresenta. 

 

 

Scopri di più nell’esclusivo webinar con Sharon Taylor: Come l’ITSM risolve i problemi del business

assyst rende facile l’IT governanceIT GRCM, ITSM e ITAM in un’unica soluzione

  • Supporto delle migliori procedure ITIL® e COBIT®
  • Controllo del tuo patrimonio IT sotto forma di portfolio di servizi IT incentrato sul business
  • Una visione orientata al business dei responsabili del supporto IT con benefici prevedibili per il business
  • Flessibili Rapporti sulle performance

La trasparenza è essenziale per governare l’IT in modo che sia rilevante dal punto di vista delle esigenze di business, attuali e future. Il direttore IT deve essere in grado di vedere quali sistemi IT sono in atto, come vengono usati e, ancora più importante, come generano valore e entrate per l’organizzazione.

 

La soluzione ITSM assyst permette piena trasparenza, perché collega hardware e software nell’infrastruttura fisica attraverso i livelli logici dei sistemi IT, delle applicazioni, dei servizi IT, dei processi aziendali e dei servizi aziendali che generano entrate. Questo permette un’amministrazione delle risorse IT da una prospettiva incentrata sul business. Un quadro esecutivo fornisce una visibilità giornaliera sullo stato di salute dei servizi e delle risorse IT mentre un reporting, basato su una cronologia delle tendenze, alimenta un decision-making più strategico. Le informazioni finanziare sono catturate in assyst per dare piena visibilità dei costi e benefici di ogni sistema o servizio IT.

L’IT è di importanza critica per garantire una redditività costante nella maggioranza delle grandi organizzazioni di tutto il mondo. Per rimanere competitiva, la tecnologia deve supportare i bisogni attuali e futuri del business. Il collegamento tra strategia di business e strategia IT deve essere stabilito e mantenuto, assicurando così che l’IT sia guidato dai bisogni del business e che all’investimento sull’IT sia data la giusta priorità secondo il valore aziendale.

 

Un’amministrazione strategica dell’IT si basa sull’applicazione di appropriati controlli e verifiche ai processi IT, assicurando che le principali decisioni strategiche vengano indirizzate ai dirigenti di riferimento per la valutazione e l'autorizzazione prima dell'elaborazione. La soluzione assyst permette di attuare il controllo applicando punti di escalation automatica, e l’assegnazione di decisioni strategiche e autorizzazioni ai dirigenti designati. Il designer di processo con interfaccia grafica di assyst consente di creare e modificare facilmente il flusso di lavoro, in modo che si adatti velocemente alle esigenze aziendali in continuo cambiamento.

La maggior parte delle interruzioni operative IT è causata dalla carenza di un controllo adeguato alle modifiche, causando gravi interruzioni alla produttività dello staff e un notevole impatto sul rendimento del business.

 

Applicando un cambio formale di gestione di politiche e processi, il rischio di un impatto negativo può essere mitigato e un’agilità maggiore può essere raggiunta. La soluzione assyst minimizza il rischio e l’impatto dei cambiamenti attraverso il modellamento e l’automatizzazione dei processi di modifica, consentendo una valutazione dell’impatto obbligatoria, e operazioni di permesso e autorizzazione. L’Impact Explorer di assyst è uno strumento visivo in grado di identificare delle relazioni e delle dipendenze tra i componenti dell’infrastruttura quali sistemi, servizi IT, servizi business e persino utenti che potrebbero venire colpiti dalle modifiche.

In risposta a un numero di scandali di contabilità di alto profilo, normative come Sarbanes Oxley e Basel II sono state implementate per proteggere gli investitori e l’economia.

 

Di fronte a queste necessita si rafforza la diffusione, la responsabilità, e l’applicazione dei controlli, ponendo la responsabilità sul consiglio d’amministrazione come garante della completezza e accuratezza dei resoconti finanziari. Dato che molti sistemi delle imprese finanziarie dipendono dall’IT, la responsabilità è posta sul dipartimento IT, che fa rispettare le norme di conformità e facilità la sua verifica. La soluzione assyst fornisce funzioni potenti che permettono all’IT di assicurare la conformità e prepararsi per la revisione a un costo minimo e con un numero minimo di risorse rubate all’attività principale dell’IT.

Cosa c’è di diverso in assyst?

  • Funzionalità di IT Governance, Risk e Compliance Management incorporate nella nostra applicazione di IT Service e IT Asset Management, pienamente integrata.
  • Potenti strumenti di supporto alle decisioni forniscono la comprensione necessaria per sostenere un planning aziendale cooperativo tra l’IT e il business.
  • Strumenti di project e resourse management avanzati aiutano a eseguire nuovi progetti IT in maniera controllata, per consegnare valore al business mentre si minimizza il rischio dato dal cambiamento.
  • Potenti strumenti di reporting di tipo clicca-e-trascina mettono le analisi delle performance nelle tue mani.
  • Piena integrazione dei processi di management finanziario all’interno delle operazioni IT danno all’azienda una sorveglianza di quanto l’IT spende e dove.